Chiavari, divieto di balneazione nella zona Scogli

Il Miglio Blu al largo di Preli a Chiavari
Il Miglio Blu al largo di Preli a Chiavari

Probabile causa uno sversamento dal depuratore o da una delle sue condotte. Critico il Movimento 5 Stelle: “Perché non c’è nessuna comunicazione sul sito del Comune?”

C’è un divieto di balneazione, a Chiavari, probabilmente dovuto ad uno sversamento dal depuratore di Preli o comunque da una condotta di scarico dello stesso. Il sito dell’Arpal indica come non conforme, da venerdì, il tratto di mare all’estremo ponente della città, nella zona degli Scogli, con una spiaggia chiusa da ordinanza del sindaco. Il MeetUp 5 Stelle di Chiavari segnala che “Sul sito ufficiale del comune non c’e traccia di nessuna comunicazione in tal senso” e commenta dicendo che “sarebbe gradita una maggiore trasparenza ed efficacia nelle comunicazioni dell’ amministrazione, soprattutto quelle riguardanti la salute di cittadini e turisti”.