Chiavari, consegnate le Bandiere Blu agli stabilimenti balneari

La consegna di stamattina in Comune
La consegna di stamattina in Comune

Gli stabilimenti balneari di Chiavari hanno ricevuto dal sindaco la Bandiera Blu insieme alle bacheche e alle nuove brochure del Santuario Marino dei Cetacei Pelagos. E dopo la spiaggia dei cani, ecco il bagnino per le spiagge libere.

A Chiavari l’amministrazione ha consegnato stamattina le Bandiere Blu 2015 e le bacheche a sette stabilimenti balneari cittadini. Il titolari dei bagni Ciccio, Gianni, Simo e Stè, Bergamo, Gabbiano, Comunali e L’Oasi le hanno ricevute al “Punto Blu” allestito nel salone del settore 4° Lavori Pubblici del Comune. Il sindaco Roberto Levaggi, l’assessore all’Ambiente Nicola Orecchia e il consigliere Marco Rocca nell’occasione hanno consegnato anche le nuove brochure del Santuario Marino dei Cetacei Pelagos, in base al protocollo d’intesa recentemente siglato. L’assessore Orecchia annuncia anche la novità: “Per la prima volta, il tratto di spiaggia libera che va da lato ponente di piazza dei Pescatori alle zone Preli e Scogli fino alla Colonia Fara sarà presidiato nelle ore diurne di luglio e di agosto da un bagnino. Confidiamo che questo nuovo servizio, insieme all’apertura e all’implementazione dei servizi della spiaggia per cani Lido di Fido, possa contribuire al conseguimento di ulteriore punteggio per l’assegnazione delle bandiere blu”.