Chiavari, Cogorno e Leivi sono Comunità europea dello sport

I tre sindaci con il logo della candidatura
I tre sindaci con il logo della candidatura

Aces ha trasmesso la comunicazione ieri: il Tigullio ha ottenuto la nomina ed i tre sindaci andranno al Coni a Roma e poi a Bruxelles. Levaggi: “Adesso torniamo ad organizzare eventi sportivi importanti”.

Chiavari, Cogorno e Leivi ce l’hanno fatta e sono Comunità Europea dello Sport per il 2017. La comunicazione ufficiale è arrivata al sindaco di Chiavari, Roberto Levaggi, ieri, con una lettera del Presidente ACES Europe Gian Francesco Lupattelli, che si congratula e loda i tre comuni, sostenendo che hanno dimostrato di concepire “lo sport per tutti come strumento di salute, integrazione e  rispetto, scopi principali di ACES Europe” e di “sviluppare una politica dello sport esemplare con buone strutture, programmi e attività”. I tre sindaci, allora, saranno all’evento nazionale del CONI a Roma presso il Foro Italico, l’8 novembre e il 16 novembre, si recheranno  all’”ACES Europe Awards Gala” a Bruxelles per la consegna ufficiale dei vessilli. “Abbiamo già diverse manifestazioni a calendario ed entro la fine dell’anno metteremo a punto un programma cospicuo e coordinato”, dice Levaggi. Anche gli altri due sindaci, Enrica Sommariva e Vittorio Centanaro, esprimono soddisfazione e dicono: “Confidiamo davvero che in questo modo il nostro bel territorio, attraverso il volano dello sport, possa essere ulteriormente conosciuto in Italia e all’estero”.