Chiavari, asilo nido Soracco: presentata coordinatrice e offerta formativa

Sono 86 i bambini iscritti al nido Soracco

La nuova coordinatrice pedagogica è la dottoressa Elisa De Ferrari. Per gli 86 bambini che frequentano la struttura e per le loro famiglie sono stati preparati quattro diversi progetti.

Dopo le polemiche delle scorse settimane, l’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Chiavari ha presentato questo pomeriggio ai genitori degli 86 bambini iscritti all’asilo nido Soracco la nuova coordinatrice pedagogica e l’offerta formativa per il nuovo anno scolastico. La coordinatrice si chiama Elisa De Ferrari. “Abbiamo scelto la stabilità – spiega l’assessore – nell’orario curriculare lavorano al nido solo dipendenti comunali, che abbiamo assunto dall’apposita graduatoria”. Quattro i progetti previsti: “Sensibilmente insieme”, curato dalla dottoressa Alessandra Tinè, che prevede un laboratorio di educazione al movimento rivolto alle sezioni dei bambini grandi e semigrandi; “Nido sonoro e musicale”, curato dalla dottoressa Cecilia Pizzorno e rivolto a tutte le sezioni, per promuovere i potenziali di espressione e comunicazione; “Il bambino tra nido e famiglia per un rafforzamento del ruolo genitoriale e della famiglia oggi”, condotto dalla dottoressa Augusta Giolito e che si propone quale momento formativo rivolto ad educatori e genitori; “Oltre lo stereotipo: integrazione tra progetto educativo e ruolo della famiglia” è infine un progetto curato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova, rivolto alla formazione per gli operatori del nido e per le famiglie sui temi della comunicazione. I bambini che si fermano al nido anche al sabato avranno poi la possibilità di cimentarsi con il “Progetto dell’orto”, grazie alla disponibilità di alcuni piccoli appezzamenti di terreno.