“Che fine ha fatto il contratto di fiume dell’Entella?”

Entella
Il fiume Entella e il ponte della Maddalena

Le associazioni ambientaliste sollecitano la Regione che non lo ha formalizzato. Il deputato Roberto Traversi promette interessamento.

Che fine ha fatto il contratto di fiume per l’Entella? Se lo chiedono Italia Nostra, Legambiente, Wwf Liguria e Lipu Genova, che chiedono, precisamente, “come mai la Regione Liguria continua a non riconoscere ufficialmente il Contratto di Fiume Entella, costituitosi presso il Comune di Chiavari nel 2016?”. Secondo le associazioni, “tutto ciò è tanto più grave perché si possono elaborare e presentare progetti di messa in sicurezza finalizzati a ottenere finanziamenti europei solo a condizione che vengano affidati a competenze di rilievo e che venga considerato il bacino nella sua interezza”. “Mi associo alle istanze del comitato per il contratto di fiume”, fa sapere, allora, il deputato 5 Stelle Roberto Traversi, aggiungendo: “Mi rendo disponibile a fare quanto possibile per addivenire ad una definizione positiva della vicenda”.