Champions, la Pro Recco vola in classifica

Aicardi ieri a segno in controfuga

Vittoria 17-7, ieri sera, contro l’Eger, e allungo sulle dirette avversarie del girone.

Pallanuoto. La Pro Recco batte l’Eger a Bologna per 17-7 e allunga in vetta alla classifica del girone di Champions League, grazie al contemporaneo pareggio tra Brescia e Barceloneta, che seguono a distanza di cinque punti. Ieri sera, partita sempre in mano alla squadra di Rudic, in vantaggio 3-0 già nel primo tempo, con parziale negativo, 3-5, soltanto nell’ultima frazione: “I ragazzi hanno applicato quello che avevo chiesto loro – commenta il mister – e quando giochiamo così in fase difensiva è molto difficile per gli avversari contrastarci. La fuga in classifica non mi interessa, non concentriamoci su quello che fanno gli altri: noi entriamo in gara per vincere ogni partita e quando giochiamo come oggi diventa più facile”.