Cesare Teppati ha vinto le primarie di “Santa Bene Comune”

Cesare Teppati, il vincitore delle primarie
Cesare Teppati, il vincitore delle primarie

Ha superato sul filo di lana il “rivale” Andrea Barbieri: 110 a 105 il risultato finale. Teppati 53 anni, sarà dunque il candidato del centrosinistra. La competizione elettorale è sempre più affollata.

Cesare Teppati ha vinto le primarie di “Santa Bene Comune” a Santa Margherita Ligure. Si è votato ieri ed hanno partecipato 218 elettori. Un’affluenza giudicata soddisfacente dagli organizzatori. “Santa Bene Comune” è una lista che unisce Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà e Comunisti Italiani. La competizione si è decisa sul filo di lana: Teppati ha raccolto 110 preferenze, mentre il suo avversario Andrea Barbieri si è fermato a 105. Ci sono state poi due schede bianche ed una nulla. Teppati ha 53 anni e lavora in una grande azienda farmaceutica. E’ il quarto candidato ufficiale, gli altri tre nomi in lizza per ora sono quelli di Paolo Donadoni, Claudio Marsano e Iolanda Pastine. Ma altri se ne aggiungeranno, a cominciare dal MoVimento 5 Stelle, che potrebbe candidare Patrizia Verderame. Probabile anche la presenza di un candidato della Democrazia Cristiana.