Celebrazioni del 4 novembre, oggi eventi inusuali anche a Lorsica e Santo Stefano

Una cerimonia dell’unità nazionale

Ricorre domani il centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale. Ecco gli orari dei cortei nelle località della Riviera.

Domani, 4 novembre, sarà poi la volta dei cortei per la posa delle corone d’alloro ai monumenti ai Caduti, con cerimonie annullate soltanto a Portofino, vista l’emergenza che si vive nel Borgo. A Camogli, partenza alle 10.15 e messa in basilica alle 11. A Santa Margherita, appuntamento alle 10.20 in piazza Mazzini, a Rapallo alle 9.45 in piazza delle Nazioni, esaurito il passaggio “in forma privata” delle 8, contestato dall’Anpi perché prevede anche la corona alla lapide dei caduti della Repubblica Sociale. A Zoagli messe alel 10 a Sant’Ambrogio e alle 11 nella parrocchia del centro. A Chiavari, Messa alle 10 e poi celebrazioni in piazza Roma, mentre alle 17 di domani pomeriggio, all’auditorium San Francesco, I Liguriani proporranno canti e musiche della Prima Guerra Mondiale. A Lavagna, la commemorazione dei caduti in piazza Vittorio Veneto, tenuta dalla professoressa Giulietta Vaio, sarà dedicata, in particolare, al tenente Flavio Rosso. A Cogorno, ritrovo alle 15.30 in piazza Aldo Moro. A Sestri Levante, messa e corteo dalle 10, mentre già stamattina si tiene un incontro culturale a tema a Palazzo Fascie. Curiosità in entroterra: a Lorsica, oggi, alle 17, incontro con i bimbi della scuola che reciteranno poesie e canti d’epoca nella sala consiliare, mentre a Santo Stefano d’Aveto, alle 19, stasera, viene celebrata una messa nella cappelletta dedicata ai caduti al pian terreno del palazzo comunale.