Cassa integrazione: c’è l’accordo tra Regione, Filse e Carige

Regione
Il palazzo della Regione Liguria

C’è una soluzione per i lavoratori che ancora non hanno ricevuto la prima tranche della cassa integrazione. E’ operativo, infatti, l’accordo tra Regione Liguria, Filse e Carige per l’anticipo della cassa integrazione in deroga per l’emergenza Covid.

“Ringraziamo Filse e Carige per la velocità che hanno impresso alla pratica, che risponde a una necessità reale e urgente delle famiglie liguri. I lavoratori che ne hanno diritto – spiega l’assessore al lavoro Gianni Berrino – possono rivolgersi da oggi agli sportelli Carige: l’anticipo di cassa è garantito da Regione Liguria e da Carige per tre milioni. Lo stesso protocollo sarà inviato anche agli altri istituti bancari del territorio che valuteranno la loro adesione».