Casarza Ligure, il sindaco Stagnaro riconferma la giunta con Miglietta vicesindaco

La giunta di Casarza all'insegna della continuità
La giunta di Casarza all’insegna della continuità

Una giunta all’insegna della continuità: il sindaco Giovanni Stagnaro ha nominato tutta la sua precedente squadra, assegnando però a Maurizio Miglietta il ruolo di vicesindaco che prima era di Erica Rovai.

A Casarza Ligure il sindaco Giovanni Stagnaro ha nominato la Giunta: i nomi sono gli stessi della precedente squadra, con la differenza di Miglietta scelto come vicesindaco al posto di Rovai che comunque mantiene diverse deleghe come assessore. La continuità della scelta è confermata dallo stesso Stagnaro: “ Una continuità e un’esperienza che sono state premiate dai cittadini casarzesi col loro voto – dice -. Lo confermano le preferenze da loro ricevute domenica scorsa nelle urne, risultando i primi eletti della lista “Casarza è di tutti” dopo Muzio, che non può assumere alcuna delega in quanto consigliere regionale”. Nel dettaglio la giunta è composta da: Maurizio Miglietta, 58 anni, vicesindaco e assessore a urbanistica, edilizia privata, polizia municipale, viabilità; Lorenzo Ara, 40 anni, assessore a lavori pubblici, programmazione territoriale, patrimonio, rapporti con gli enti sovraordinati, servizi cimiteriali e tecnologici; Mirella Biasotti, 54 anni, assessore a pubblica istruzione, trasporto e refezione scolastica, turismo, cultura, commercio, eventi e manifestazioni, servizi demografici ed Erica Rovai, 27 anni, assessore a servizi sociali, politiche per la famiglia, per la casa e per il lavoro, ambiente, risparmio energetico. Per sé Stagnaro ha mantenuto le deleghe a bilancio, finanze, tributi, sicurezza, protezione civile.