Casarza, 5 Stelle: Rezzoagli resta portavoce

Giovanna Rezzoagli Ganci
Giovanna Rezzoagli Ganci

La candidata sindco si dimette assegnandosi la colpa per l’esclusione dal consiglio comunale delle ultime elezioni ma il gruppo le ricorferma la fiducia nel ruolo.

Il gruppo del Movimento 5 Stelle di Casarza Ligure si è riunito, ieri sera, ad una settimana dalle elezioni amministrative che lo hanno escluso dal consiglio comunale. Giovanna Rezzoagli Ganci ha riconsegnato il mandato di portavoce, assumendosi la responsabilità dell’esito, ma il gruppo l’ha rinominata nello stesso ruolo: “E’ mia intenzione rimanere ben presente nella vita socio – politica della città – commenta allora lei – per rispetto delle 284 persone che ci hanno votato”.