Casa del Marinaio: domani scade l’appalto di gestione

Nuovamente grosse preoccupazioni per i dipendenti della struttura. Si apre un nuovo capitolo nella vicenda della Casa del Marinaio di Camogli, i cui dipendenti sono da mesi senza stipendio. Scade, infatti, domani, l’appalto di gestione della struttura. La cooperativa camogliese Ilp era subentrata alla Raas di Gallarate, inadempiente nei confronti dei lavoratori della casa di riposo riservata ai marinai. Il contratto di appalto scade, perĂ², domani, e non si registrano ad oggi proroghe dello stesso. Regna, insomma, l’incertezza per i dipendenti e, conseguentemente, per gli ospiti della struttura.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it