Carlo Calenda racconta a Chiavari il suo progetto politico

L’incontro di ieri sera

Un pubblico enorme, con circa 300 persone che affollavano il corridoio dell’ex liceo Delpino, ha seguito, ieri sera, nella sede di Wylab, a Chiavari, il secondo degli “Incontri con i protagonisti”, con il politico di turno intervistato da Antonio Gozzi, nell’insolita veste di giornalista e provocatore di temi. Il protagonista, questa volta, è stato l’ex ministro Carlo Calenda, negli ultimi mesi uscito dal Pd, in contrasto con la scelta di varare il governo con il MoVimento 5 Stelle, per fondare il suo movimento Azione. Eurodeputato, Calenda ha fornito una interessante disamina della situazione economica e sociale dell’Italia e del continente, esponendo il suo progetto di dare vita ad un fronte liberale e democratico, che unisca il Pd e l’area liberale che ha fatto capo, negli ultimi anni, a Forza Italia, per dare vita ad un importante stagione di riformismo.