Carabinieri e polizia nel levante, il caso approda anche in Parlamento

Sul tema interrogazione in Regione di Ezio Chiesa

Il deputato del PD Mario Tullo ha presentato un’interrogazione al Ministro dell’Interno preoccupato di un possibile ridimensionamento della compagnia dei carabinieri di Sestri Levante.

Approda in Parlamento il timore che possa essere ridimensionata la presenza delle forze nell’ordine nel nostro comprensorio. Il deputato del Partito Democratico Mario Tullo ha infatti presentato un’interrogazione al Ministro dell’Interno per chiedere notizie in merito alla riorganizzazione della Compagnia dei Carabinieri di Sestri Levante e al ridimensionamento previsto per la Polizia di Stato, che potrebbe anche comportare la chiusura dei Commissariati di Chiavari e Rapallo. Sul tema ha presentato un’interrogazione in Regione anche il consigliere di Liguria Viva Ezio Chiesa, che chiede alla giunta Burlando di intervenire per garantire la presenza dei carabinieri nel Tigullio e nel Golfo Paradiso. Chiesa esprime il timore che possano chiudere le stazioni di Rezzoaglio e Cicagna, che verrebbero accorpate rispettivamente a Santo Stefano d’Aveto e Gattorna. Secondo il consigliere, inoltre, ci sarebbero problemi anche per la stazione di Uscio, che ha competenza territoriale anche su Tribogna ed Avegno.