Car sharing elettrico nel territorio di Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino

Carlo Bagnasco e Vittorio Passaquindici
Carlo Bagnasco e Vittorio Passaquindici

Sono in totale dodici, di colore giallo intenso, e da oggi saranno fruibili dagli utenti per spostarsi nel comprensorio del Tigullio Occidentale. Ecco le minicar elettriche che fanno parte del progetto Share’NGo, proposto da Cs Milano srl e condiviso dai Comuni di Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino.

Sono in totale dodici, di colore giallo intenso, e da oggi saranno fruibili dagli utenti per spostarsi nel comprensorio del Tigullio Occidentale. Ecco le minicar elettriche che fanno parte del progetto Share’NGo, proposto da Cs Milano srl e condiviso dai Comuni di Rapallo, Santa Margherita Ligure e Portofino. Vittorio Passaquindici, amministratore delegato di Cs Milano, ha illustrato agli amministratori dei tre Comuni le caratteristiche e le funzionalità delle auto e del servizio (informazioni, dettagli e modalità di iscrizione sono reperibili sul sito internet www.sharengo.it), che è attivato in via sperimentale: se il riscontro sarà positivo e le richieste in numero tale da permetterne la sostenibilità economica, il servizio sarà protratto nel periodo di bassa stagione; in caso contrario, terminerà con l’estate 2016 e verrà riattivato all’inizio dell’estate 2017, con eventuale potenziamento di mezzi sempre in base ad esigente e resoconti statistici.