Capodanno senza botti a Santa Margherita Ligure

Niente botti a Capodanno a Santa Margherita Ligure

Un’apposita ordinanza è stata firmata dal sindaco Paolo Donadoni, per i giorni del 31 dicembre e 1° gennaio.

Niente botti a Capodanno a Santa Margherita Ligure. Il sindaco Paolo Donadoni ha firmato un’apposita ordinanza che vieta su tutto il territorio comunale, sia in luoghi pubblici sia privati, nei giorni 31 dicembre e 1° gennaio, l’accensione e i lanci di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi e ogni altro artificio pirotecnico anche se di libera vendita.
Dicono il sindaco Paolo Donadoni e la consigliera Carmela Pinamonti: “Abbiamo ricevuto molte indicazioni da parte dei cittadini che ci chiedevano di vietare i botti di capodanno sia per gli animali d’affezione sia per l’incolumità delle persone. Siamo lieti di essere riusciti quest’anno a licenziare questo provvedimento, grazie anche all’aiuto degli uffici, e pertanto ci auguriamo che sarà un capodanno più sereno per tutti”.