Cane morde 32enne a Zoagli, doppia denuncia per il padrone dell’animale

Zoagli
L’episodio di cronaca è avvenuto a Zoagli

Lo scorso mese di marzo a Zoagli un 32enne del posto era stato morso da un cane ed aveva riportato lesioni guaribili in 30 giorni.

Al termine delle indagini successive all’episodio, i carabinieri hanno ora denunciato il padrone del cane, un 56enne, a sua volta di Zoagli. Per l’uomo l’accusa è doppia: lesioni personali, ma anche omissione di soccorso, in quanto non si sarebbe fermato per prestare assistenza alla vittima del suo animale.