Campagna elettorale a Rapallo, domani un sabato di fuoco

La meta è il palazzo comunale, la corsa lunga
La meta è il palazzo comunale, la corsa lunga

Armando Capurro, che pubblica redditi e patrimonio, sarà a Torino con Matteo Renzi. Carlo Bagnasco inaugura il point in Corsa Italia, mentre Rifondazione e Pcl si sfidano a distanza sul territorio.

La politica a Rapallo. Armando Ezio Capurro domani sarà a Torino per partecipare all’apertura della campagna elettorale per le elezioni amministrative ed europee del Partito Democratico. All’iniziativa parteciperanno oltre trecento candidati sindaco provenienti da tutta Italia. E’ annunciata la presenza anche del Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Carlo Bagnasco invece, domani mattina alle 11, inaugurerà un nuovo point elettorale al civico 18 di Corso Italia. E sempre domani mattina, dalle 9.30 alle 13, Andrea Carannante incontrerà i cittadini in Via Mameli dando vita ad un banchetto tematico sul tema “Riprendiamoci il territorio”. E intanto, Armando Ezio Capurro raccoglie l’invito avanzato proprio da Andrea Carannante e rende pubblica la propria situazione reddituale e patrimoniale. La sua ultima dichiarazione dei redditi è stata di 162 mila euro, è usufruttuario di un’abitazione a San Michele di Pagana, proprietario di un appartamento a Genova e di terreni a Sori, Avegno e Rapallo. E’ inoltre titolare di diverse partecipazioni azionarie ed obbligazione e proprietario di una Mini Cooper e di un motorino Scarabeo 100. Infine, Rifondazione Comunista annuncia di aver raccolto le firme necessarie per partecipare alla competizione elettorale: il candidato Matteo Melis domani mattina sarà in Piazza Venezia per confrontarsi con i cittadini in materia di turismo.