Calo delle temperature, neve nell’entroterra

Nevicate si stanno verificando a Santo Stefano e in tutta la Val d’Aveto. Sulla costa vento forte e leggeri piovaschi. Santa Margherita autorizza l’accensione dei riscaldamenti.E’ arrivata la neve, in mattinata, a sancire l’evidente irrigidimento delle temperature. Nevicate si segnalano a Santo Stefano ed in tutta la Val d’Aveto: fiocchi sono caduti persino a Sopralacroce. Sulle strade non ci sono comunque problemi, anche se si consiglia prudenza. In tutta la RIviera, comunque, la giornata di oggi è contraddistinta dal brusco abbassamento delle temperature: le minime sulla costa toccano i 7, 8 gradi, mentre lo zero termico è sceso rapidamente ai mille metri di altitudine. Mentre sulle alture nevicava, lungo la costa ha piovigginato per tutta la mattina. Ad acuire la sensazione di freddo è il vento che soffia forte in tutto il Tigullio orientale. Nel corso del pomeriggio, però, si prevedono ancora raffiche da sessanta ad ottanta chilometri orari. Con una ordinanza in data odierna l’Amministrazione Comunale di Santa Margherita ha autorizzato l’accensione dgli impianti di riscaldamento da oggi fino al 24 ottobre per quattro ore giornaliere.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it