Calcio, sale la febbre per Savona-Virtus Entella

 

Il presidente Antonio Gozzi vuole la serie B
Il presidente Antonio Gozzi vuole la serie B

I tifosi biancocelesti potranno usufruire del programma “Porta un amico allo stadio” che permette dietro la presentazione di una tessera del tifoso, di acquistare oltre che il proprio biglietto, un tagliando per un tifoso non fidelizzato.

La biglietteria del Savona ha confermato la disponibilità ad accettare il Porta un Amico opzione che permette ad ogni possessore di tessera del tifoso o supporter Card, di poter accompagnare allo stadio un tifoso sprovvisto delle stesse. Ecco le modalità per la tifoseria chiavarese che volesse seguire la Virtus Entella in questa penultima trasferta del campionato. In fase di prevendita i tifosi potranno acquistare (entro sabato 12 alle ore 19) i biglietti presso:  la rivendita Metaldi, via Martiri della Liberazione 182, Chiavari; online su www.bookingshow.it (dopo la registrazione, basterà cercare Savona-Virtus Entella tra gli eventi in vendita, scegliere il posto e stampare la ricevuta che, provvista di codice a barre, dovrà essere presentata presso i cancelli di ingresso dello stadio). Il giorno della partita, presso i botteghini dello stadio, potranno essere acquistati i biglietti per le tribune coperta e superiore I tifosi biancocelesti potranno usufruire del programma Porta un amico allo stadio che permette dietro la presentazione di una tessera del tifoso, di acquistare contestualmente oltre che il proprio biglietto, un tagliando per un tifoso non fidelizzato il cui comportamento sarà sotto la piena responsabilità del tifoso munito di supporter card. L’assenza della persona garante il giorno della partita preclude l’ingresso anche alla persona garantita.