Caccia, il calendario venatorio in Liguria

cartello caccia

Regione Liguria ha diffuso oggi il calendario venatorio della prossima stagione, che aprirà la terza domenica di settembre, nelle zone consentite, e si chiuderà il 30 gennaio 2023.

La caccia alla selvaggina stanziale e migratoria è consentita in tutta la regione per tre giornate a settimana a scelta del cacciatore. Per quanto riguarda il cinghiale, la caccia da parte delle squadre è consentita sino all’esaurimento dei contingenti stabiliti dalla Regione dal 2 ottobre al 1° gennaio. Tra le specie di maggiore interesse venatorio di cui è prevista l’apertura alla terza domenica di settembre (18 settembre 2022) si segnalano la lepre, la pernice rossa, il fagiano, la starna, il merlo, il tordo bottaccio e il colombaccio, assieme alla maggior parte delle specie acquatiche. Nei mesi di ottobre e novembre è prevista la possibilità, per chi pratica la caccia dell’avifauna migratoria da appostamento, di effettuare due giornate aggiuntive per il prelievo di colombaccio, merlo e tordo bottaccio e di una giornata aggiuntiva per tordo sassello e cesena. La caccia alla beccaccia sarà consentita dal 1° ottobre al 19 gennaio.