Buoni sconto spesa in cambio della differenziata, il “Riciclia Point” arriva anche a Chiavari

A Carasco il Riciclia Point ha già erogato buoni per 4200 euro

Sarà inaugurato venerdì alle 10 presso la Coop di via Colonnello Franceschi a Chiavari il nuovo “Riciclia Point”, l’eco-compattatore per la raccolta differenziata che rilascia buoni sconto per fare la spesa in cambio di bottiglie in plastica, flaconi e lattine in alluminio.

Buoni sconto spesa in cambio della differenziata: dopo Carasco, anche a Chiavari sarà attivo da venerdì il “Riciclia Point”, l’eco-compattatore per la raccolta differenziata che rilascia buoni sconto per fare la spesa in cambio di bottiglie in plastica, flaconi e lattine in alluminio. Il nuovo eco-compattatore sarà installato presso la Coop di via Colonnello Franceschi e sarà inaugurato venerdì alle 10 alla presenza dell’assessore all’Ambiente del Comune di Chiavari Massimiliano Bisso, Federico Borromeo della segreteria regionale di Legambiente Liguria e la capo negozio del supermercato Tiziana Bernardello. Parteciperanno inoltre gli alunni delle classi  quarta e quinta della scuola primaria di Sampierdicanne, che parteciperanno al progetto educativo di Riciclia “A Scuola vogliamo solo buoni…Vuoti”, promosso in collaborazione con gli educatori di Legambiente per sensibilizzare le giovani generazioni sul tema del riciclo e del riuso. Come funziona il point: a fronte di 20 conferimenti (di bottiglie o flaconi in plastica, oppure di lattine) il cittadino riceve un buono sconto di 2 euro, utilizzabile, entro il mese in cui è stato erogato, su una spesa minima di 45 euro da effettuare nei due punti vendita Coop coinvolti. Si possono utilizzare fino a 3 buoni sconto sullo stesso scontrino, ma in quel caso sale anche il valore minimo della spesa da effettuare: su una spesa di 90 euro si possono scontare 4 euro, mentre su una spesa di 135 euro se ne possono scontare 6. Dall’apertura del “Riciclia Point” di Carasco, i soci e i consumatori che fanno la spesa all’Ipercoop I Leudi hanno già ottenuto complessivamente 4.200 euro di sconti, avendo conferito oltre 50.000 contenitori di plastica o alluminio.