Braccio di ferro sul Piano Urbanistico Comunale

La maggioranza riconvoca il consiglio per forzare la mano all’opposizione, che non demorde dalla decisione di far mancare il numero legale. E’ sempre braccio di ferro tra maggioranza ed opposizione a Recco, sulla questione del Piano Urbanistico da approvare. Il consiglio comunale è infatti riconvocato per giovedì prossimo, primo febbraio, con all’ordine del giorno, nuovamente, il voto sul Piano Urbanistico Comunale. La maggioranza prova a forzare la mano, pur non avendo, almeno stando alle dichiarazioni ufficiali, una soluzione alla mancanza del numero legale determinato dall’uscita sistematica dell’opposizione. Dal canto suo, il centro sinistra non intende rivedere la propria rigida posizione di ostilità rispetto all’approvazione del documento. “Avevano gli strumenti per risolvere la questione precedentemente”, dice Gabriella Campomenosi dei Ds. Vioci critiche anche dalla maggioranza. Il segretario cittadino dell’Udc, Luciano Schiaffino, si dice “perplesso da come è stata affrontata preventivamente la vicenda”.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it