Botti vietati anche a Bogliasco, ma dalle 23 alle 2 si potrà sparare

Bogliasco
Botti vietati (ma non del tutto) a Bogliasco

L’ordinanza firmata dal sindaco Gianluigi Brisca prevede il divieto fino alle 23 di oggi e poi dalle 2 della notte e per tutta la giornata di domani.

Anche Bogliasco dice no ai botti, ma con un breve intervallo dedicato a chi proprio non può fare a meno di sparare l’ultima notte dell’anno. L’ordinanza firmata dal sindaco Gianluigi Brisca, infatti, vieta l’utilizzo “di materiali esplodenti, fuochi e oggetti similari” fino alle 23 di oggi e poi ancora dalle 2 di notte fino al termine della giornata di domani. L’ordinanza fa riferimento a ragioni di “sicurezza e incolumità delle persone e degli animali” e si appella “al senso di responsabilità individuale e alla sensibilità collettiva”. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 25 a 500 euro. Niente botti, quindi, salvo dalle 23 alle 2.