Bogliasco, giovanissimi rubano ad alcuni coetanei delle cuffie e un abbonamento dell’autobus

I Carabinieri di Pieve Ligure
I Carabinieri di Pieve Ligure

I Carabinieri di Pieve Ligure hanno deferito in stato di libertà per “furto aggravato” un marocchino di 20 anni e per “ricettazione” e un genovese di 18 anni, entrambi con pregiudizi di polizia.

I Carabinieri di Pieve Ligure hanno deferito in stato di libertà per “furto aggravato” un marocchino di 20 anni e per “ricettazione” e un genovese di 18 anni, entrambi con pregiudizi di polizia. I due, individuati e poi identificati nei pressi di un circolo nautico di Bogliasco, sono responsabili rispettivamente del furto di un paio di cuffie, rubate ad una ragazza che le custodiva in uno zaino e di un abbonamento dell’Amt, rubato ad un 17enne, che ne aveva denunciato il furto.