Bici a nolo nelle postazioni tra Sestri Levante e Lavagna

Al via fra Sestri e Cavi il bike sharing

Presentato questa mattina il servizio di bike sharing che decolla tra le due città.Vi si accede con una tessera da dieci euro, di cui cinque spendili per l’effettivo noleggio (prima ora gratis, a seguire un euro l’ora).

C’è una offerta in più, per i turisti, tra Lavagna e Sestri Levante, all’insegna dell’ecologia: si tratta del bike sharing, il meccanismo per cui ci si puà muovere prelevando biciclette dalle apposite postazioni, dislocate nelle due città. “E’ una inziiativa in cui crediamo molto, avendo, del resto, realizzato una lunga serie di piste ciclabili in città – commenta il sindaco di Sestri Levante, Andrea Lavarello -. Nella città di Sestri Levante, saranno sei le postazioni del bike sharing: una vicino alla stazione, una sul lungomare verso Lavagna, una sul lungomare nei pressi del centro, due a Riva ed una intermedia in via Nazionale. Per accedervi, bisogna dotarsi di una tessera che sblocca le rastrelliere delle bici”. La tessera costa 10 euro, di cui cinque spendibili per il noleggio: nella prima ora, il bike sharing è disponbile gratuitamente, per quelle successive si paga un eruo.

Giro inaugurale per gli amministatori del Tigullio