Bambino investito da un’auto a Cicagna, donna sotto ad un’autocisterna a Rapallo

Tanto lavoro per l'automedica del 118
Tanto lavoro per l’automedica del 118

Due incidenti verificatisi nel tardo pomeriggio di ieri. Per fortuna, in entrambi i casi, le condizioni dei feriti non sono state gravi come si temeva.

Due incidenti, alla fine, per fortuna, meno gravi di quanto apparentemente potessero sembrare, si sono verificati nel tardo pomeriggio di ieri. A Cicagna, un bambino di origine magrebina è stato investito da un’auto, attorno alle 18, in via Valente: ha riportata un trauma cranico ed uno toracico ed è stato portato in elicottero al Gaslini, sebbene non in pericolo di vita. A Rapallo, invece, in via Mameli, una donna che viaggiava a bordo di uno scooter è finita sotto ad un’autocisterna, perdendo il controllo del suo mezzo durante un sorpasso. Non grave, è stata portata, per accertamenti, al pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna.