Balneari, proroga di 15 anni

Balneari, proroga di 15 anni per le concessioni

Buone notizie per il settore arrivano dal governo centrale, che ha deciso una proroga per le concessioni.

Anche se occorrerà attendere la conclusione dell’iter della legge di bilancio, sembra essere arrivata la notizia che era particolarmente attesa dai titolari di concessioni balneari: il governo ha infatti optato per una proroga di 15 anni delle stesse. I consiglieri regionali della Lega Nord Franco Senarega e Alessandro Puggioni riconducono il risultato “all’impegno dei parlamentari” del Carroccio e commentano: “E’ un primo stop importante all’annosa questione che ha destato forti preoccupazioni, in particolare per il futuro di famiglie e imprese che vivono e lavorano nella nostra regione”. Obiettivo dichiarato a lungo termine dai due rimane quello di superare completamente la direttiva europea.