Bagnasco ha presentato il programma: sala piena all’Excelsior

LA "BBC": Bagnasco con Brigati e Campodonico
LA “BBC”: Bagnasco con Brigati e Campodonico

Oggi pomeriggio, alle 17, confronto tra i candidati sindaco di Rapallo nell’aula magna delle Giustiniani. Stasera, Capurro con il presidente della Filse, società finanziaria della Regione.

La campagna elettorale di Rapallo vivrà un momento importante oggi pomeriggio, con il confronto tra i candidati promosso dal comitato genitori dell’istituto comprensivo Rapallo, previsto alle 17 nell’aula magna della scuola media Giustiniani, sembra con larga partecipazione da parte dei nove candidati.

Alle 21, invece, Armando Ezio Capurro riprenderà i propri incontri della serie “passa da Rapallo”: all’hotel Europa, interverrà Pietro Biglia, presidente della Filse, società finanziaria della Regione Liguria.

Ieri sera, invece, è stata la volta della convention di Carlo Bagnasco e dei candidati delle sue cinque liste, all’Hotel Excelsior, con circa 400 persone presenti. Hanno parlato, oltre a Bagnasco, gli altri due candidati ritenuti capisaldi del progetto elettorale, ovvero Piergiorgio Brigati e Mentore Campodonico, ed i capilista Brasey, Buzzi e Tasso. Il programma prevede una nuova ludobiblioteca per le famiglie, migliorare la qualità di vita dei residenti con benefici per il turismo, manifestazioni turistiche con calendario unico degli eventi a livello comprensoriale, percorsi culturali a cielo aperto, mano pesante per risolvere il problema rifiuti, mantenimento al minimo possibile di ogni forma di tassazione, rilancio dell’intesa con il mondo del volontariato. Tra le opere da impostare subito, la realizzazione della copertura del torrente San Francesco, la predisposizione di nuovi scenari per l’area di Piazza Cile e del campo Macera e la messa in atto di soluzioni concrete per la viabilità”.