Autobus fermi il 1°maggio, Roberto Levaggi scrive al presidente di Atp, Enzo Sivori

 

Il sindaco di Chiavari, Roberto Levaggi
Il sindaco di Chiavari, Roberto Levaggi

Nella lettera il primo cittadino chiavarese evidenzia la criticità dovuta alla forte affluenza turistica prevista tra i ponti di Pasqua, 25 aprile e primo maggio, che vedranno un gran numero di persone raggiungere le località turistiche servendosi anche degli autobus.

Il Sindaco di Chiavari, Roberto Levaggi, ha scritto al presidente di Atp, l’Azienda di trasporti provinciale, Enzo Sivori, per chiedere di trovare una soluzione al fine di ripristinare i servizi di linea in occasione delle festività del 1° maggio. Nella lettera il primo cittadino chiavarese evidenzia la criticità dovuta alla forte affluenza turistica prevista tra i ponti di Pasqua, 25 aprile e primo maggio, che vedranno un gran numero di persone raggiungere le località turistiche servendosi anche degli autobus. “Il turismo per il Tigullio è linfa vitale, in questo particolare momento sia il settore del commercio sia il settore alberghiero hanno bisogno di sostegno anche da parte di chi eroga servizi”, si legge nel documento inviato da Levaggi all’azienda. Il sindaco di Chiavari ricorda poi che la riapertura del nuovo ponte di Carasco, renderà nuovamente fruibile la viabilità e consentirà di ripristinare al meglio il collegamento dei comuni costieri con l’entroterra.