Atto incredibile: rogo sulla saracinesca della Croce rossa

Un fatto increscioso e inspiegabile è avvenuto, nella notte, a Chiavari, dove un rogo ha interessato la sede di via Gastaldi 3 della Croce rossa, delegazione cittadina. Ignoti hanno dato fuoco ad alcuni cartoni, danneggiando la saracinesca del vano dove i volontari consegnano pacchi di viveri alle persone in difficoltà, peraltro aumentate a seguito dell’emergenza Covid. Il fatto è avvenuto attorno all’una. Il sindaco, Marco Di Capua, con un post su Facebook, esprime la solidarietà propria e dell’amministrazione comunale, parlando di “gesto vile, ancora di più se consideriamo che, oltre ai servizi ordinari, i Volontari si occupano delle persone in isolamento domiciliare”.