Attivo anche a Zoagli il progetto “Mare per tutti”

A Zoagli come a Santa “Mare per tutti”

Dall’anno scorso anche Zoagli partecipa a “Mare per tutti”, progetto nato a Santa Margherita Ligure dieci anni fa per dotare le spiagge delle attrezzature idonee ad accogliere persone con difficoltà motorie.

Torna per il secondo anno a Zoagli il progetto “Mare per tutti”, che si pone l’obiettivo di attrezzare le spiagge per accogliere bagnanti con difficoltà motorie. Nato dieci anni fa a Santa Margherita Ligure dalla collaborazione tra lo sportello Informadisabili e l’amministrazione comunale, il progetto è approdato anche a Zoagli dallo scorso anno,  grazie al contributo del Comune. Il servizio comprende l’utilizzo della postazione all’ombra, l’uso del lettino per chi ne ha necessità e l’assistenza del personale, appositamente formato, per utilizzare la carrozzina che permette l’accesso in mare. Il personale incaricato è unico responsabile e gestore delle attrezzature, ma non effettua assistenza alla persona né a terra né in acqua e non è autorizzato a custodire beni di nessun genere.