Atp, tornati i biglietti con tariffa a zone

Autobus, introdotto il nuovo orario

Sono in vigore da ieri, con il nuovo orario, stilato per l’inizio dell’anno scolastico. Sono scomparse tutte le corse dopo le 21. Nelle prossime settimane, saranno possibili modifiche in base alle esigenze.

Dopo i primi giorni,all’insegna dell’assestamento e delle valutazioni, potranno ancora subire alcune variazioni gli orari dell’Atp, modificati, da ieri, con l’inizio del nuovo anno scolastico. Per coloro che viaggiano in autobus lungo il Levante ligure, la novità più significativa è stata quella del ritorno al biglietto il cui costo è calcolato in base alla distanza percorsa: superato il vecchio biglietto, a tempo, da 1,50 euro, sono stati introdotti quelli da 1,50, 3 e 4,50 euro, in base alle zone in cui Atp ripartisce il proprio bacino di servizio. La distribuzione di questi biglietti non è stata, però, del tutto completata e può capitare di non trovarne disponibili in alcune rivendite. Intanto, sino al 31 ottobre si possono utilizzare quelli vecchi, che potranno, poi, ancora, essere cambiati alle biglietterie Atp sino al 31 agosto 2013. Il nuovo orario ha portato, poi, la completa assenza di corse dopo le 21.