Atp, continua lo sciopero. I sindacati chiedono incontro ai sindaci

Un'immagine del presidio di stamattina
Un’immagine del presidio di stamattina

Questa mattina c’è stato un presidio davanti al Comune di Chiavari, mentre i sindacati hanno chiesto un incontro ai sindaci. Corse garantite dalle 17 alle 20, sempre che la situazione non precipiti.

E’ in corso lo sciopero del trasporto pubblico locale, proclamato a livello nazionale dalle principali organizzazioni sindacali di categoria. Le corse di Atp sono garantite sono nelle fasce orarie di garanzia: nel pomeriggio dunque i bus saranno regolari dalle 17 alle 20. Sempre che la situazione non precipiti nelle prossime ore. Questa mattina ci sono stati due presidi, uno a Chiavari e l’altro a Genova. A Chiavari i sindacati hanno chiesto un incontro con i sindaci del territorio, per discutere dei 600 mila euro che i Comuni azionisti di minoranza, vale a dire Chiavari, Lavagna, Rapallo, Santa Margherita Ligure e Sestri Levante, non vogliono versare. I tempi stringono, la vicenda dovrà essere definita entro il 9 aprile in tribunale e, quindi, quella di oggi potrebbe essere la giornata decisiva. I sindacati attendono una risposta positiva da parte delle amministrazioni comunali. In caso contrario, sarà da valutare quella che potrà essere la reazione dei lavoratori.