Assessori regionali a Rapallo, Carannante invita al boicottaggio

Raffaella Paita con Nadia Molinaris

Si accende la campagna elettorale, previsti gli arrivi in città di Raffaella Paita e Marylin Fusco. Ma Andrea Carannante, del Partito Comunista dei Lavoratori, invita i rapallesi a “stare alla larga”.

La campagna elettorale entra nel vivo a Rapallo ed arrivano in città alcuni assessori regionali a sostegno dei candidati dei rispettivi schieramenti. I primi arrivi annunciati sono quelli di Raffaella Paita e Marylin Fusco, invitate rispettivamente da Antonella Cerchi e Giorgio Costa. “Ma cosa vengono a fare? – domanda polemicamente Andrea Carannante, candidato del Partito Comunista dei Lavoratori – Forse vogliono raccontarci di come la Regione sta svendendo il patrimonio pubblico e gli edifici ospedalieri pagati dai cittadini per risanare il debito? Oppure vogliono raccontarci dei loro privilegi da politici professionisti?”. Carannante invita quindi i rapallesi a stare alla larga da quella che definisce “propaganda delle ingannevoli promesse”.