Arrestato macedone per furto in una gioielleria

Ha 55, è clandestino e pregiudicato. Prima ha sfondato la vetrina del negozio, poi ha tentato di fuggire con 1100 euro di gioielli.I carabinieri della compagnia di Santa Margherita Ligure hanno arrestato un cittadino macedone di 55 anni, clandestino e pregiudicato, responsabile di un furto ai danni di una gioielleria del centro. L’uomo ha sfondato la vetrina ed ha arraffato quanto poteva, portandosi via monili per un valore complessivo di circa 1.100 euro. I carabinieri lo hanno però rintracciato in via Garibaldi e lo hanno arrestato. In tasca aveva la refurtiva, che è stata riconsegnata ai titolari della gioielleria. Con sé aveva anche numerosi arnesi da scasso.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it