Arrestato 36enne romeno a Rapallo per rapina commessa a Trapani

carabinieri
Un arresto anche a Chiavari per un ucraino di 28 anni

Un romeno di 36 anni tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Rapallo in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Palermo: aveva effettuato una rapina a Trapani nel 2009. Arrestato anche un 28enne ucraino espulso dall’Italia e tornato illegalmente.

È stato arrestato per una rapina commessa a Trapani nel 2009 un romeno di 36 anni tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Rapallo in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Corte d’Appello di Palermo. Durante l’esecuzione del provvedimento, l’uomo è stato anche trovato in possesso di diversi generi alimentari risultati, a seguito di accertamenti, il provento di un furto commesso poco prima all’interno di un supermercato cittadino e pertanto dovrà rispondere anche della nuova accusa. L’arrestato è condotto nel carcere di Chiavari.

Un arresto anche a Chiavari, dove i carabinieri della Compagnia cittadina hanno arrestato un ucraino di 28 anni, gravato da precedenti per reati contro il patrimonio e fermato per un controllo, per inosservanza dell’ordine di espulsione dal territorio nazionale emesso dal Questore di Alessandria. Il giovane ucraino, infatti, benché espulso lo scorso febbraio, ha fatto rientro in Italia.