Arrestati quattro peruviani a Pieve Ligure: avevano rubato uno smartphone a Quinto

E' stata la polizia a fermare i quattro giovani
E’ stata la polizia a fermare i quattro giovani

Si è conclusa nel Golfo Paradiso la fuga dei quattro extracomunitari, due donne e due uomini: la polizia li ha fermati ed arrestati. Poco prima avevano rubato un cellulare di ultima generazione da un negozio di Genova Quinto.

Si è conclusa a Pieve Ligure la fuga di quattro peruviani colpevoli di aver rubato uno smartphone da un negozio di Via Gianelli, a Genova Quinto. I quattro hanno forzato la vetrina, rubato il cellulare e si sono dati alla fuga a bordo di un’auto. Il negoziante ha però notato tutto ed è partito all’inseguimento, avvertendo nel contempo il 113. La polizia ha bloccato i quattro appunto a Pieve Ligure: erano due donne e due uomini, di nazionalità peruviana e di età compresa fra i 25 ed i 28 anni. Lo smartphone era nascosto nella fodera di un sedile. Nelle tasche di uno dei quattro gli agenti hanno poi trovato un altro cellulare provento di furto. I quattro sono stati arrestati per furto aggravato.