Armato di casco aggredisce ufficiale giudiziario ed avvocato

L’aggressore è il familiare di un artigiano che stava subendo un pignoramento per un debito di 6.000 euro non saldato. Gli aggrediti sono finiti al pronto soccorso.Una curiosa, e decisamente spiacevole disavventura, è successa a Chiavari ad un ufficiale giudiziario e ad un avvocato impegnati in un pignoramento. I due si sono presentati presso l’abitazione di un artigiano, per un debito di 6.000 euro contratto con un fornitore e mai saldato. La visita è però risultata sgradita ad un familiare dell’artigiano, che armato di un casco ha colpito ufficiale giudiziario ed avvocato, costringendo i due prima alla ritirata, e poi a recarsi al pronto soccorso per farsi medicare. Sul fatto indaga il locale Commissariato di Polizia.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it