Armando Ezio Capurro resta in Regione grazie al Consiglio di Stato

Resta in Consiglio Regionale A.E. Capurro

Il Consiglio di Stato ha respinto nel merito il ricorso di Alessandra Ballerini, che contestava la proclamazione di Capurro e Giovanni Antonio Crivello: ricorso legittimo, ma infondato.

Il Consiglio di Stato ha anche respinto nel merito il ricorso presentato da Alessandra Ballerini, candidata alle ultime elezioni regionali nella lista “Noi con Claudio Burlando” che chiedeva il parziale annullamento del verbale di proclamazione degli eletti ed in particolare la proclamazione di Armando Ezio Capurro e Giovanni Antonio Crivello. Il Tar aveva dichiarato inammissibile il ricorso. Diversa la posizione del Consiglio di Stato: il ricorso era ammissibile, ma infondato nel merito. Capurro e Crivello restano dunque in Consiglio Regionale.