Anziana ancora in coma, si cerca l’investitore

La polizia municipale invita l’investitore a presentarsi spontaneamente per evitare guai peggiori. E’ ancora in coma all’ospedale San Martino la donna di 74 anni, di Lavagna, travolta ieri da un motociclista, in via Fieschi. Le sue condizioni restano, insomma, molto gravi, mentre la polizia municipale di Lavagna lavora sugli elementi a sua disposizione, per risalire all’identità del motociclista, che viaggiava a bordo di un veicolo di media cilindrata, di colore scuro. L’invito rivolto al responsabile dell’investimento è quello di presentarsi spontaneamente.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it