Antonio Ricci premiato alla conclusione del Festival di Bioetica

Ricci
Ricci e Battaglia sul palco ieri sera

“Striscia la notizia” ha aiutato il cittadino a riappropriarsi dei propri diritti, dice Luisella Battaglia. “Abbiamo sempre cercato di mettere al centro il più debole”, commenta l’autore.

Antonio Ricci, il notissimo autore televisivo, creatore di Striscia la Notizia, è stato premiato, ieri sera, a Santa Margherita, in piazza Caprera, a conclusione della prima edizione del Festival di Bioetica: tra giorni di dibattiti su vari temi, con la salute, umana ed animale, tema conduttore. “Abbiamo lavorato per rimettere al centro i diritti del cittadino, nell’ambito della salute – ha detto Luisella Battaglia, coordinatrice dell’evento, ieri sera – In questo, credo che Striscia la Notizia sia un po’ la trasmissione nostra gemella. Ha fatto dei diritti del cittadino la propria bandiera”. “Da subito – il commento di Ricci – abbiamo cercato la centralità del più debole, fosse il cittadino vittima di soprusi o altre forme”.