Andrea Telchime vuole che Casarza Ligure sia “Città Cardioprotetta”

Andrea Telchime, capogruppo del Pd
Andrea Telchime, capogruppo del Pd

Il consigliere comunale del Partito Democratico ha presentato una mozione per chiedere l’installazione in città di defibrillatori semiautomatici e l’organizzazione di corsi di formazione.

A Casarza Ligure Andrea Telchime, capogruppo del Partito Democratico, ha presentato una mozione per avviare il progetto “Casarza Città Cardioprotetta”. La mozione impegna l’amministrazione comunale ad acquistare delle colonnine contenenti i defibrillatori semiautomatici, da installare nei luoghi più affollati o più distanti dall’arrivo dei soccorsi. Prevede inoltre l’organizzazione di corsi annuali per consentire ad un numero sempre maggiore di cittadini di acquisire le competenze necessarie per l’utilizzo dello strumento salvavita. “Auspico che su questa mozione converga il consenso di tutte le forze presenti in consiglio comunale – commenta Telchime – e mi adopererò in prima persona per la buona riuscita del progetto”.