Andrea Carannante chiede ad Alessandro Puggioni di dimettersi da consigliere regionale

Andrea Carannante
Andrea Carannante

La carica di sindaco e quella di consigliere regionale sono incompatibili. Carannante invita quindi Puggioni a lasciare lo scranno di Via Fieschi.

Andrea Carannante, candidato sindaco a Rapallo per il movimento “Libera Rapallo”, chiede ad Alessandro Puggioni, a sua volta candidato sindaco per la Lega, di dimettersi dalla carica di consigliere regionale. Carannante rileva come la carica di sindaco sia incompatibile con quella di consigliere regionale. “Si deve dimettere – è la tesi – per coerenza nei confronti di tutti i cittadini e dei suoi elettori”. Aggiunge Carannante: “Se invece le sue dichiarazioni fanno parte del teatrino solito in questa città per ottenere una poltrona, chiediamo le scuse pubbliche e il ritiro della stessa candidatura”.