Anche Santa Margherita e Lavagna concedono due ore di caldo in più

Caloriferi accesi 14 ore a Santa e Lavagna

Dopo Rapallo, Chiavari e Sestri Levante, anche Santa Margherita Ligure e Lavagna autorizzano l’accensione dei termosifoni per 14 ore al giorno. A Rapallo Carannante difende i senza tetto.

Ieri i Comuni di Rapallo, Chiavari e Sestri Levante hanno autorizzato l’accensione degli impianti di riscaldamento, alla luce del freddo di questi giorni, per 14 ore al giorno. Oggi all’elenco si aggiungono altri due Comuni: Santa Margherita Ligure e Lavagna. Nel primo caso l’ordinanza firmata dal sindaco ha valore fino al 12 febbraio, nel secondo fino al 7 febbraio. A Rapallo intanto Andrea Carannante del Partito Comunista dei Lavoratori invita l’amministrazione comunale ad aprire le strutture comunali per ospitare in questi giorni di freddo polare i senza tetto e più in generale tutte le persone bisognose e senza fissa dimora.