Anche Santa Margherita aderisce al Liguria Film Commission

Il giardino e l'esterno di Villa Durazzo
Il giardino e l’esterno di Villa Durazzo

Così ha deciso la giunta comunale. Si coglie l’opportunità per far conoscere il territorio della città ed in particolare valorizzare ulteriormente il complesso di Villa Durazzo, già scelto da Checco Zalone.

Anche il Comune di Santa Margherita Ligure ha deciso di aderire alla Fondazione Genova Liguria Film Commission. La giunta comunale ha recentemente approvato una delibera in tal senso, accogliendo il suggerimento arrivato dalla società Progetto Santa Margherita. La spesa per le casse comunali è di 500 euro. “L’adesione contribuirà sicuramente a far conoscere e divulgare il territorio della nostra città alle varie produzioni cinematografiche quale possibile location per le riprese – si legge nella delibera – Con l’occasione si potrà anche far conoscere e valorizzare maggiormente il complesso di Villa Durazzo quale ambiente prestigioso ed attrattivo”.