Anche laboratori di pesto a margine dei campionati di scherma

Il tavolo del laboratorio di pesto allestito stamattina
Il tavolo del laboratorio di pesto allestito stamattina

Protagonisti i bambini delle scuole vicine al palazzetto dello sport. Intanto, due italiani nelle semifinali di spada under 20. Le medaglie di oggi si assegnano dalle 17 in poi.

Sono già due le medaglie italiane certe nella seconda giornata dei Campionati del Mediterraneo di scherma, che si stanno svolgendo a Chiavari e, oggi, vedono protagonisti i Giovani, ovvero gli Under 20. Nella spada maschile, infatti, hanno raggiunto la semifinale Tomaso Melocchi (Bergamasca) e Gianluca Casaro (CS 1806 Treviso). Tutte le finali, maschili e femminili, di spada, sciabola e fioretto, si svolgeranno dalle 17. A pochi metri dalle pedane, intanto, si è intanto conclusa l’esperienza formativa dei bambini delle scuole elementari: le classi quinte delle scuole di Caperana e di Sampierdicanne e le quarte e quinte delI’istituto Maria Luigia sono stati, stamattina, alle prese con i laboratori per la preparazione del pesto grazie alla collaborazione tra l’assessorato alla scuola del Comune di Chiavari e il consorzio olio D.O.P. Riviera Ligure.