Anche a Rapallo mette il legname portato dalla mareggiata a disposizione dei cittadini

legname
La mareggiata ha portato tanto legname sulle spiagge

Il materiale ligneo potrà essere usato per gli impianti termici civili.

Anche il Comune di Rapallo mette a disposizione dei privati cittadini, ai fini della combustione in impianti termici civili, il materiale ligneo che si è depositato sulle spiagge cittadine a seguito della mareggiata di fine ottobre. L’ordinanza firmata dal sindaco Carlo Bagnasco prevede che il legname sarà reso disponibile, per un periodo massimo di 6 mesi, ai bordi degli arenili e nell’area comunale di San Massimo, in località Valle Christi. L’eventuale materiale ligneo rimasto potrà poi essere inviato a impianti autorizzati al trattamento di biomasse oppure bruciato in loco, seguendo ovviamente le regole previste dalla normativa vigente.