Ambra Angiolini protagonista questa sera in un ricchissima giornata del Festival Andersen

Ambra sarà in Baia del SIlenzio alle 21.30
Ambra sarà in Baia del Silenzio alle 21.30

Tutti gli appuntamenti di questo vnerdì 10 giugno: scattano feste e sagre, con Sant’Antonio di Coreglia. A Chiavari la conferenza sulla chiesa di Bacezza e quella di Viarengo, a Lavagna il coro Pucciarelli, a Rapallo vino e gli allievi del Corpo bandistico.

Con il venerdì, entra davvero nel vivo il programma del Festival Andersen di Sestri Levante. Protagonista, questa sera, alle 21.30, nella Baia del Silenzio, sarà Ambra Angiolini, con lo spettacolo “Sii bella e stai zitta”, dedicata alla mercificazione del corpo femminile, con la musica dello Gnu Quartet. Il programma odierno si apre con “Cico si è perso nel bosco”, favola per bambini, alle 16.30 al Musel di Palazzo Fascie, e con “Arion e il mistero degli abissi”, la storia ambientata nella riserva marina di Portofino, alle 17.30 in piazza Bo. Poi, si proseguirà con una miriade di eventi di teatro di strada e spettacoli per i più piccoli, sino ai Chipolatas, ultima esibizione odierna, alle 22.30, in piazza del Comune.

Vediamo gli altri appuntamenti di oggi, venerdì 10 giugno. Prendono decisamente piede feste e sagre con musica. A Coreglia Ligure, siamo alle prima delle quattro giornate della festa di Sant’Antonio, con stand dalle 19.30: protagonisti, questa sera, la pasta e fagioli e la musica dei Caravel. A Pieve Ligure, in località La Piccola, è tempo di Gamberonata, con dj Francesco Fontes che farà ballare tutti, dalle 22. A Uscio, la festa è organizzata sul campo sportivo dalla Società Scant’Onofrio, con la Explosion band.

A Carasco, invece, si inaugura alle 18.30 il rinnovato circuito per kart, che raddoppia la sua lunghezza. A Rapallo, il Corpo bandistico cittadino presenta il tradizionale saggio di fine anno degli allievi, alle 21, all’auditorium delle Clarisse, mentre le enoteche cittadine propongono “Vino a spasso”, con degustazioni nel centro cittadino, dalle 17 alle 21.30.   . A Santa Margherita, nuovo incontro della serie “La religione tra la gente”, alle 17, in biblioteca, con il pastore Daniele Marzano della chiesa evangelica di Genova. La intronizzazione della statua e la benedizione della “galletta del marinaio” aprono la festa di Sant’Erasmo, che alle 21.30 vedrà l’esibizione del Gruppo folk di Favale di Malvaro. A Lavagna, i Giardini della Torre del Borgo ospitano, alle 20.45, il concerto del piccolo coro Pucciarelli. A Chiavari, grande incontro su storia, bellezze, tradizioni del Santuario di Nostra Signora dell’Ulivo, in zona Bacezza, allargato anche all’esposizione del restauro di tetti e campanile attualmente in corso. Alle 21, all’auditorium Campodonico, si racconterà, tra l’altro, perché si tratti del più antico sito di culto mariano attestato nel Tigullio. “Il naufragio del Sirio. Una tragedia mediterranea delle migrazione italiana” è la conferenza di Getto Viarengo alla Società Economica, alle 17, organizzata dalla Cgil, con Zucchero Amaro, Il Bandolo e Gruppo Cineforum.