Alluvione nello spezzino, ancora iniziative di solidarietà

Un momento del concerto di sabato sera a Sestri

Arciragazzi Tigullio chiede materiale ludico da consegnare il 15 dicembre agli alunni della scuola primaria di Brugnato. Sabato sera raccolti oltre 500 euro alle Casette Rosse di Sestri Levante.

Arciragazzi Tigullio promuove una raccolta di materiali ludici, nuovi o in buonissimo stato, da donare ai Comuni di Brugnato e Borghetto Vara devastati dall’alluvione di fine ottobre. Il materiale raccolto sarà donato dai volontari di Arciragazzi sotto forma di pacchi regalo agli alunni della scuola prima e dell’infanzia durante una festa con animazione che si terrà presso la scuola elementare di Brugnato il 15 dicembre e che sarà anche allietata da una merenda offerta dai panifici di Lavagna. Le donazioni possono essere effettuati presso la sede di Lavagna di Arciragazzi, in Piazza Ravenna, il giovedì dalle 16.30 alle 18.30, il mercoledì ed il venerdì dalle 9 alle 11.30. Si chiede di portare giochi, libri, dvd e videogiochi.

E sempre in tema di solidarietà, sono stati raccolti oltre 500 euro sabato sera alla Casette Rosse di Sestri Levante nel corso del concerto “Musica per ricostruire”, che ha visto la partecipazione di Guitar Ray and the Gamblers, Oriano Castelli e i Prospettiva Acustica, i Caligo, Andrea Massone e i Lilacwine. La serata ha aperto l’iniziativa “La luce di un gesto”, progetto che ormai da dieci anni il Comune promuove nel periodo natalizio e che quest’anno, oltre ai centri di ascolto cittadini, sosterrà il territorio della Val di Vara colpito dalla recente alluvione.